-“SCALATA CIMA COPPI” 31 Agosto 2013 – Passo dello Stelvio

-“SCALATA CIMA COPPI” 31 Agosto 2013 – Passo dello Stelvio

                               Mauro Alessandro e Maurizio in cima allo Stelvio
Traffico veicolare chiuso dalle 8.00 alle 16.00

un’occasione da non perdere!!!
Link ufficiale: http://www.stelviobike.eu/
per la locandina clicca QUI

Scalata Cima Coppi 31 agosto 2013 – link: QUI  e  QUI
Sabato 31 agosto gli amanti della bicicletta potranno risalire i leggendari tornanti che da Bormio conducono allo Stelvio, senza cronometro e senza stress e raggiungere il mitico Passo a quota 2785 m s.l.m.

Per leggere tutto l’articolo, clicca qui sotto su: “LEGGI TUTTO”

Immersi nello straordinario scenario ambientale del Parco Nazionale dello Stelvio, sarà possibile emulare i grandi campioni del ciclismo, scalando i tornanti di una delle più affascinanti tappe di tanti Giri d’Italia e raggiungere con le proprie forze i 2758 m. di quota del Passo Stelvio.
La manifestazione non competitiva nata con l’idea di offrire agli appassionati delle due ruote, e non solo, la possibilità di scalare il Passo dello Stelvio senza l’assillo delle auto è a partecipazione libera; non c’è bisogno di alcuna iscrizione ed è possibile iniziare la scalata all’orario più comodo in funzione alle proprie esigenze.

In occasione dell’evento la strada Statale dello Stelvio verrà chiusa al traffico veicolare sui versanti lombardo, altoatesino e svizzero tra le 8 e le 16 (sul versante lombardo dalla deviazione per i Bagni Vecchi).

Partecipazione: libera e senza iscrizione.
Orario di partenza: a piacere
Punti di ristoro: II e IV Cantoniera
Assistenza sanitaria: II e IV Cantoniera

Percorso: 21 km
Dislivello: 1551 metri
Pendenza media : 7,1%
Massima pendenza: 14% circa
Quota massima: 2758 m

Per questioni di sicurezza è importante non dimenticare casco, guanti, occhiali da sole e k-way, oltre che verificare lo stato di efficienza del mezzo.

Pur essendo la strada chiusa al traffico, bisogna rispettare le norme del codice della strada, mantenendosi sulla corsia di destra e moderando la velocità in discesa.

Comments are closed.